Durante un’ esercitazione militare in Sardegna, un militare di venticinque anni di Neviano, Jonathan Pinzi è stato gravemente ferito dall’esplosione di una bomba, che lo ha scaraventato ad una decina di metri contro un mezzo militare che si trovava parcheggiato. Subito soccorso, il 25enne è stato trasportato d’urgenza presso l’ospedale di Cagliari, dove gli è stata diagnosticata una frattura esposta e scomposta alla tibia.

Purtroppo poi, però, le sue condizioni si sono aggravate, per un’embolia grave. Ora il 25enne si trova intubato e respira grazie ai macchinari. Le sue condizioni sono gravi

 

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

quindici − 2 =