DSC_0189Senza sosta la lotta agli spacciatori salentini condotta dalla Polizia di Stato di Lecce e Provincia. Finora erano stati arrestati 3 giovani e denunciato un altro per detenzione ai fini di spaccio di cocaina, ma nel pomeriggio di oggi due altri arresti sono scattati a Lecce. In manette sono finiti Tarantino Salvatore, 34enne già noto alle forze dell’ordine, e De Tommasi Liliana, 24enne, entrambi accusati di detenzione ai fini di spaccio.

Le manette sono scattate nel primo pomeriggio di oggi, quando gli agenti della Squadra Mobile, in Lecce, al termine di un lungo appostamento, iniziato sin dalle prime ore del mattino su una traversa di via Vecchia Carmiano, hanno fermato i due giovani che stavano uscendo dalla loro abitazione di via Pasteur.

Gli agenti effettuavano dapprima un sommario controllo sul posto per poi approfondire la perquisizione anche presso il loro domicilio.

Qui le accurate ed approfondite ricerche consentivano di rinvenire e sequestrare, nel frigo ed in alcuni scaffali della cucina, circa un chilogrammo di marijuana e 160 grammi di hashish, nonchè un bilancino di precisione.

arresti-leccInformato il magistrato di turno delle operazioni condotte, dott.ssa Paola Guglielmi, i due giovani sono stati dichiarati in arresto e accompagnati il Tarantino presso il carcere di borgo San Nicola, mentre la giovane donna è stata sottoposta agli arresti domiciliari, come disposto dal magistrato.

Entrambi dovranno rispondere del reato di detenzione ai fini di spaccio di ingente quantitativo di marijuana ed hashish.