CRONACA_denunce questura foto casAnimi accesi nel centro storico di Lecce, dove ieri pomeriggio un transessuale leccese ed extracomunitario sono stati protagonisti di un’accesa lite, durante la quale è saltato fuori anche un coltello. Fortunatamente, nessuno è rimasto ferito, grazie anche al tempestivo intervento delle Volanti di polizia, intervenute con diverse pattuglie e riuscite a riportare la situazione alla normalità. Per il leccese, A.P. le sue iniziali, tuttavia, è scattata la denuncia per possesso illecito di arma bianca.

Tutto è accaduto intorno alle 17 di ieri, nei pressi di Vico del Sole, nel centro storico della città. I motivi del litigio tra il transessuale salentino ed il cittadino extracomunitario, un giovane afgano, non sono stati ancora chiariti. Temendo che la situazione potesse degenerare, alcuni residenti hanno allertato il 113, richiedendo l’intervento della polizia.

Riportata la calma, i due sono stati condotti in Questura per accertamenti, al termine dei quali il 32enne è stato denunciato per il possesso del coltello, che fortunatamente non è stato utilizzato, poi sequestrato.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

3 + 13 =