2013-4-14-discaric-matin-(1)Due aree di Matino, la prima di circa duemilacinquecento metri quadri alle spalle del Nuovo Cimitero Comunale nei pressi della linea ferroviaria a poche centinaia di metri dalla locale Stazione FSE e la seconda di circa cinquantacinque metri quadri, nei pressi della strada vicinale Nardò – Casarano località Sant’Eleuterio, sono state sequestrate dai carabinieri, ai quali da qualche giorno erano stati segnalati, proprio nei pressi di queste due aree, degli scarichi abusivi di materiali di risulta, igienici, eternit, paraurti di autovetture e pneumatici. A quel punto sono scattati i controlli che hanno portato ai sequestri. I Carabinieri stanno cercando di individuare i responsabili e mettere in condizione gli enti preposti di bonificare le aree.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

5 × cinque =