sl-ospedale-corridoioE’ stata effettuata questo pomeriggio l’autopsia sul corpo del piccolo Danilo Colagiorgio, il bimbo di soli tre mesi deceduto ieri pomeriggio durante le fasi di preparazione di un intervento chirurgico. Il medico legale Alberto Tortorella, su disposizione del magistrato Antonio Negro, ha eseguito la consulenza estraendo frammenti di organi ed effettuando prelievi istologici che ora verranno analizzati in laboratorio. Gli esiti della consulenza verranno depositati sulla scrivania del pm entro i prossimi 60 giorni. Lo stesso sostituto, per il momento, non ha iscritto nessun nome sul registro degli indagati per una morte che ha gettato., come prevedibile, nell’angoscia e nello sconforto i giovani genitori, il padre Giampaolo Colagiorgio e la madre Monica Marsella, rispettivamente di 32 e 30 anni, di Martano. Il bimbo, nato il 27 dicembre scorso, era stato ricoverato per l’occlusione del condotto spermatico e nel pomeriggio era entrato in sala operatoria per essere sottoposto all’intervento chirurgico. Secondo quanto denunciato dai giovani genitori, il loro figlioletto sarebbe deceduto subito dopo essere stato sottoposto ad un’anestesia in preparazione dell’intervento chirurgico e gli stessi genitori hanno prontamente depositato una querela presso la caserma dei carabinieri di Casarano per denunciare quanto accaduto. Su disposizione del magistrato di turno, i militari hanno sequestrato le cartelle cliniche ed ha aperto un fascicolo contro ignoti ipotizzando l’accusa di omicidio colposo.

F.O.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

13 − tre =