Politica_negro casIl Presidente del Gruppo Udc alla Regione Puglia, Salvatore Negro, ha espresso soddisfazione per l’approvazione all’unanimità in Consiglio regionale della proposta di legge di cui è stato primo firmatario (unitamente ai colleghi Blasi e Palese), con la quale è stato avviato l’iter amministrativo, mediante indizione di un referendum popolare, per la modifica delle circoscrizioni territoriali dei Comuni di Galatina e Sogliano Cavour.

“Come Gruppo Udc è da più di un anno che siamo impegnati per la modifica dei confini territoriali dei Comuni di Galatina e Sogliano Cavour, rispondendo ad un’istanza di cambiamento da parte delle popolazioni locali – ha sottolineato il presidente Negro –. L’obiettivo della legge approvata ieri dal Consiglio è quello di eliminare i disagi patiti da quei cittadini che hanno scoperto di risiedere in un Comune diverso da quello in cui erano convinti di avere la residenza. La volontà di numerosi cittadini che chiedevano di modificare i confini delle circoscrizioni non si era mai tradotta in atto amministrativo a causa di una sentenza del Tar che aveva annullato il decreto del presidente della Giunta che disponeva in tal senso. Abbiamo mantenuto fede al nostro impegno di portare il provvedimento in aula in tempi brevi e consentire di far svolgere il referendum nella prossima tornata elettorale utile”

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.