2013-4-5-can-salvatoIniziano le belle giornate, il sole scalda le infreddolite ossa stanche dell’inverno che è ormai alle spalle, il nostro fedele amico a quattro zampe scalpita: cosa c’è di meglio di una rilassante passeggiata all’insegna del riposo? E’ probabilmente quello che ha pensato questa mattina un cittadino dell’entroterra salentino, di Alezio per la precisione, che durante una piacevole escursione in compagnia del suo cane, un setter di taglia media, ha visto il suo animale precipitare accidentalmente in un pozzo profondo circa 10 metri.

Erano le 10.40 del mattino, immediata la richiesta di aiuto ai Vigili del Fuoco di Lecce che, allertata la squadra del distaccamento di Gallipoli, hanno reso possibile il tempestivo intervento degli operatori sul posto.

I vigili della squadra intervenuta, appurata la situazione di pericolo in cui si trovava il malcapitato, si sono calati all’interno della cavità mettendo in salvo l’animale che è stato riconsegnato al proprietario in condizioni di salute ottimali.

P.V.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

dieci − cinque =