In merito all’articolo apparso in data odierna sul Resto del Carlino, riportante delle dichiarazioni del presidente Savino Tesoro, il numero uno giallorosso smentisce nel modo più assoluto i contenuti delle stesse. Il presidente non ha mai rilasciato dichiarazioni che potessero risultare offensive nei confronti di mister Lerda, del Trapani, della Tritium e della Reggiana. Per quanto riguarda mister Lerda, il presidente ha dichiarato che non era pentito dell’averlo esonerato perchè le cose non stavano andando bene e bisognava intervenire. Sul Trapani, verso il quale c’è il massimo rispetto, e che resta il favorito per la vittoria del campionato, il numero uno giallorosso, ha espresso il concetto che, secondo lui, se si rigiocasse altre cinque volte la gara di ritorno, questa non terminerebbe con il risultato che poi si è verificato. Massimo rispetto va anche alla Reggiana, prossimo avversario, che è una squadra in salute e che renderà la gara di domenica difficile per la formazione allenata da mister Toma. Sulla Tritium il presidente non ha mai pronunciato le parole che gli vengono attribuite nell’articolo.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

4 × uno =