miceliProvengono da Russia,Lettonia,Estonia,Lituania,Ucraina i tour operator e i giornalisti che si apprestano a concludere un educational tuor del Salento di quattro giorni organizzato da “Rete Apulia Experience”,il primo contratto di rete tra aziende turistiche e agroalimentari del Salento.

Durante il loro soggiorno, il gruppo ha visitato la costa salentina, dalle spiagge dello Ionio, al litorale da Otranto a Castro fino al Capo di Leuca, incontrando numerosi imprenditori locali e visitando le loro strutture ricettive. La carovana ha anche partecipato ad esperienze rappresentative del nostro territorio come lezioni di cartapesta o di cucina tipica.

Presso Officine Cantelmo a Lecce si è tenuto,inoltre, un workshop in cui gli operatori turistici hanno incontrato i tuor operator dell’Est Europa al fine di promuovere le loro attività in un’occasione reale di contrattazione tra domanda e offerta.

“Obiettivo dell’evento -dichiara l’Avv. Marianna Miceli,Presidente di Rete Apulia Experience- è far conoscere le possibilità e le risorse del settore turistico Salentino, a potenziali compratori della nostra offerta turistica, favorita anche dal volo Riga-Bari della Compagnia aerea AirBaltic,.

Rete Apulia Experience, presenterà ai Buyers invitati Tour itineranti per il Salento , pacchetti turistici all inclusive, e tutta la rete di servizi garantiti, quali accoglienza, transfer da/per l’Aeroporto, tutor in lingua russa , e una mini presentazione del Salento tradotta in inglese e russo con annessa una cartina del Salento contenente l’indicazione di esercizi commerciali convenzionati che garantiranno sconti e promozioni.”

Alberto Capraro