E’ il terzo appuntamento per le domeniche al Must con musica e parole, domenica 21 aprile, alle ore 19, rassegna promossa dal Comune di Lecce e dall’Associazione Nireo. Dopo il successo registrato nelle prime due domeniche di aprile prosegue, dunque, il ciclo “Tra musica e parole”, realizzato dal Comune di Lecce (Assessorato alla Cultura), dall’associazione “LecceLegge” e dall’Associazione Nireo presieduta da Eraldo Martucci.

La rassegna propone degli incontri di musica e lettura da tenersi nelle domeniche del mese di aprile. I concerti saranno ad ingresso gratuito. Chiunque potrà partecipare all’iniziativa attraverso la lettura di alcuni brani.

L’appuntamento di domenica prossima, 21 aprile, vedrà protagonista il duo Cosetta Carbonara, flauto, e Giulietta Kety Ritacca, arpa. In programma musiche di Bach, Mozart, Bellini, Massenet e Bizet.

Cosetta Carbonara da diversi anni ricopre il ruolo di Flauto/Ottavino nell’Orchestra sinfonica della Fondazione Ico Tito Schipa di Lecce. Il suo profondo interesse per la musica antica l’ha portata allo studio del Traversiere barocco, intraprendendo un’intensa attività concertistica con complessi come il Concentus Pro Musica Antiqua e “L’offerta musicale di Venezia”.

Giulietta Kety Ritacca dal 1999 ricopre il ruolo di Prima Arpa nell’ Orchestra sinfonica della Fondazione Ico Tito Schipa di Lecce. Svolge un’intensa attività solistica e cameristica in Duo con il flauto. Ha collaborato come Prima Arpa con varie orchestre: Orchestra Sinfonica dello Stato del Messico, Orchestra del Teatro Massimo di Catania, Orchestra del Teatro Regio di Torino ,Orchestra del Teatro Petruzzelli di Bari.

L’ultima serata con “Tra musica e parole”, è in programma il 28 aprile quando al Must di Lecce si esibiranno la violoncellista Laura Ferulli ed il fagottista Marco Donatelli.

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

dodici − nove =