Foto-Caserma-CC-AradeoHa rubato la borsetta ad una ragazza che stava lavando la sua macchina nell’ autolavaggio automatico “Recchia” sulla Circonvallazione esterna di Aradeo, ma è stato scoperto dal gestore che ha avvisato i carabinieri. I militari prontamente intervenuti lo hanno bloccato e arrestato grazie alle immagini riprese dall’impianto di video sorveglianza dell’autolavaggio, che lo hanno inchiodato definitivamente.

Protagonista della vicenda è Mighali Pasquale, 39enne di Aradeo, che ora si trova presso la propria abitazione dove, in attesa del processo per direttissima che si terrà domani mattina, trascorrerà la notte in regime di arresti domiciliari.

L’episodio è avvenuto nella tarda mattinata di oggi. La borsetta che conteneva portafogli e oggetti personali, per un valore di circa 200 euro complessivi, è stata recuperata e restituita alla ragazza

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

diciotto − 15 =