“Decisioni importanti e delicate, come la linea politica da seguire, devono essere il frutto di una scelta ragionata e democratica, emersa nel corso di un apposito congresso e non lasciate alla volontà di pochi”.

È quanto dichiara, in qualità di presidente di Moderati e Popolari, il consigliere della Regione Puglia, Antonio Buccoliero.

“La difficile situazione politica – prosegue ancora Buccoliero – può anche richiedere per MeP una nuova strategia politica da seguire a livello regionale, ma essa non può essere il frutto dei soli componenti del gruppo consiliare, ma va desunta dalla complessiva volontà dell’elettorato. Alla luce di queste riflessioni, credo sia giunto il tempo di consultare amministratori, attivisti e simpatizzanti di MeP attraverso la convocazione di un congresso regionale, che possa individuare la linea politica da intraprendere, ragionando anche sulle future alleanze e sui necessari progetti legati al rilancio della Puglia e dell’intero Paese”.

“Credo si tratti di una scelta saggia e democratica – conclude Buccoliero – in linea con quello che, fino ad oggi, è stato l’impegno di MeP fatto di dialogo e di confronto con le comunità”