CRONACA_finanza cinofili foto cas 035È stato sorpreso con la marijuana nello zaino ed è finito nei guai. Si è conclusa con una denuncia per detenzione e spaccio di sostanze stupefacente la mattinata di un 18enne di Ruffano, sorpreso dai finanzieri in possesso di alcune dosi di “erba”, mentre si trovava in classe, a lezione con gli altri compagni di scuola.

Le fiamme gialle della tenenza di Casarano, con l’ausilio delle unità cinofile della Compagnia di Lecce, hanno eseguito il controllo all’interno di una scuola superiore di Ruffano ieri mattina.

I cani antidroga hanno passato al setaccio ogni angolo dell’istituto scolastico, compresi gli spazi adiacenti esterni, solitamente frequentati dagli studenti, ma anche tutte le aule.

Ed è in una classe che i segugi hanno fiutato la marijuana: l’aveva il 18enne. La droga, suddivisa in cinque dosi, è stata posta sotto sequestro, mentre il giovanotto è stato denunciato.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

4 × cinque =