Era stato gà arrestato circa un mese fa, dopo che aveva minacciato un’automobilista, che non voleva “sganciare” la monetina. Oggi pomeriggio, per il nigeriano Moritz Ifeanyi Ehiejlikwe, di 24 anni, è scattato di nuovo l’arresto.

Tutto ha avuto inizio intorno alle 18.30, quando una pattuglia delle Volanti è intervenuta in viale Gallipoli, dove, nel corso della giornata, era intervenuta più volte per allontanare il nigeriano, che chiedeva insistentemente soldi agli automobilisti, fermi al semaforo di viale Oronzo Quarta, nei pressi del bar “Euclide”.

Anche in occasione dell’arresto dell’aprile scorso, il nigeriano era stato invitato diverse volte ad allontanarsi, ma quando oggi pomeriggio i poliziotti gli hanno chiesto di seguirli in Questura, il giovane è andato in escandescenze ed ha iniziato ad inveire contro gli agenti, con minacce di vario tipo, cercando anche di allontanarsi e di opporsi all’accertamento. Dei fatti è stato subito informato il pm di Turno, che ha disposto l’arresto del 24enne per resistenza e minacce a pubblico ufficiale.