Ha patteggiato una condanna a 4 anni e mezzo di reclusione e 18mila euro di multa il presunto complice dell’ex Comandante della Polizia Municipale di San Donato, Damiano Cosimo Montinaro, arrestato nel settembre dell’anno scorso, e già condannato a 5 anni in abbreviato, perchè trovato in possesso di 3 chili e mezzo di eroina.

Si tratta di Beshaj Edmond, 24 anni, di origini albanesi ma da tempo residente a Lecce. Il patteggiamento che il suo legale, l’avvocato Paolo Spalluto , ha concordato con il pubblico ministero Francesca Miglietta, è stato accolto, in mattinata, dal giudice Vincenzo Brancato.

L’operazione fu condotta dai Finanzieri del GOA, il Gruppo Operativo Antidroga, e del GICO del nucleo di Polizia Tributaria del Comando provinciale che, impegnati in un servizio di controllo nel basso salento, fermarono all’altezza del rondò che si trova all’ingresso di Poggiardo, un Maggiolone nero Volkswagen, in cui c’erano entrambi gli imputati. Oggi anche Beshaj ha chiuso il proprio conto con la giustizia.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

2 × 2 =