Personaggi_perrotta giulianaIl prefetto di Lecce Giuliana Perrotta, la ricercatrice dell’Enea Lucia Mosiello e la fondatrice di Casa Africa Gemma Vecchio sono tra le vincitrici del premio ‘Pavoncella alla creativita’ femminile’, che si terra’ il 15 giugno a Sabaudia. I nomi delle altre premiate saranno rivelati la prossima settimana dalla giuria presieduta da Rosella Sensi e costituita da giornaliste, scrittrici, docenti e alte funzionarie: Emilia Costantini, Maria Corbi, Velia Iacovino, Maria Cuffaro, Romana Fabrizi, Isabella Di Chio, Giulietta Rovera, Rossella Santojanni, Alessia Cellitti, Francesca Terranova e Grazia Salvatori. Il Pavoncella, ideato e organizzato da Francesca d’Oriano, e’ destinato alle donne che rappresentano l’eccellenza in vari settori: narrativa, saggistica, imprenditoria, ricerca scientifica, arte, sport e istituzioni. Donne straordinarie che sono riuscite a dare un contributo prezioso alla societa’ con il loro instancabile impegno, la loro professionalita’, intelligenza, generosita’. Quest’anno si e’ aggiunto un riconoscimento speciale alla donna che meglio ha rappresentato lo stato e le istituzioni e ad una giornalista straniera impegnata sul campo a dar voce alle donne che vivono nelle zone di guerra, che sono vittime di sopraffazione, violenze abusi, che vedono negati i loro diritti fondamentali.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

dieci + 20 =