CRONACA_guardia-costiera-otrantoIl padre è disperso nel mare di Otranto, mentre il figlio è sulla riva, dopo averla raggiunta a nuoto, in ansia per la sorte del genitore. Sono ore di ricerche ed apprensione nei pressi degli Alimini, dove gli uomini della Capitaneria di porto di Otranto stanno cercando l’uomo, di cui non si hanno le tracce dalle ore 20, da quando, cioè, la canoa sulla quale si trovava insieme al figlio per un giro a ridosso della costa adriatica, si è ribaltata.

Sul posto, anche la polizia di Stato della città dei Martiri ed il 118.
Maggiori dettagli nelle prossime ore.