970256_200604433420938_1511762577_n[1]Prosegue la programmazione artistico-visiva al Map di Brindisi, sotto la direzione scientifica del professor Massimo Guastella, storico di Arte contemporanea dell’Università del Salento, che domani, venerdì 24 maggio alle ore 20,30 proporrà Performing with Gregor Samsa – Un viaggio nelle “stanze del diverso”. Una proposta fondata su “Video/violin/Voice performance” il cui concept è stato studiato dalla Violinista Vanessa Castellano.

Si tratterà di un intervento di sconfinamenti di videoart con una piece performativa musicale di Vanessa Castellano, le proiezioni del videoartista Valerio Calsolaro e le voci di Francesca Diletta Bortone e Daniele Natale. Nei testi emerge, nella sovrapposizione di stili, media e autonomie d’identità, “un viaggio nelle stanze del diverso”, attraverso lo spunto kafkiano, in un percorso a metà strada tra la video performance e il concerto recitato, tra improvvisazione e atmosfere postrock, tra contemporaneo e passato ripercorrendo un viaggio all’interno del nostro sentire e sentirsi diversi”.

La serata sarà accompagnata da un trend museale dell’aperiarte, oramai consolidato al Map, con il “CocktailMAP” by Palazzo Virgilio, ancora una firma d’autore nel contesto artistico ed enogastronomico.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

4 × 2 =