surbo-piazzaIl giorno 9 maggio, alle ore 11 presso il Comitato elettorale del candidato Sindaco alle elezioni comunali di Surbo, Giuseppe Maroccia, in corso Vittorio Emanuele 108, avrà luogo un’ assemblea straordinaria- incontro con i lavoratori socialmente utili, attualmente impegnati nel Comune di Surbo, con il sindacato UIL TEMPO, con la parte legale e con il candidato sindaco Maroccia.

La UILtemp@, ha verificato che da due anni il Comune di Surbo viola le norme relative alla posizione dei lavoratori richiedendo un numero di ore di lavoro superiore a quelle previste dal progetto del 1995.

Per non gravare sulle casse del Comune e quindi dei cittadini, il sindacato ha chiesto , prima una verifica della documentazione e poi un incontro al fine di addivenire ad un bonario componimento che vedesse una restituzione delle ore lavorative in più in termini di ore di riposo da suddividere in un anno solare e nessuna spesa legale.

Il sindaco in carica, attualmente ricandidatosi come consigliere nella lista Civica, dopo aver fissato appuntamento al legale fiduciario della UIL, ha letteralmente invitato sindacalisti, lavoratori e legale a promuovere l’azione legale giudiziaria, dicendosi non responsabile della situazione voluta dai funzionari del comune.

Vista la posizione dell’amministrazione uscente, i lavoratori avvallati dal sindacato, si vedono costretti ad andare avanti nella loro iniziativa, ed ovviamente i costi dell’azione legale cadranno inevitabilmente sui cittadini. “ Il sindaco nn amministra nel bene dei cittadini” dice il portavoce della UIL Tempo, “ cosa gravissima in un periodo nel quale è difficile per tutti guadagnare lo stretto necessario per vivere”.

 

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

quattro − tre =