Giudiziaria_avvocati 18 casSono state annullate con rinvio le sentenze a carico di tre gallipolini, Antonio Cardellini, Cosimo e Andrea Cavalera accusati del tentato omicidio di Luigi Fedele, avvenuto anni fa nel borgo antico di Gallipoli e condannati sia in primo che in secondo grado a dodici anni di reclusione. La decisione è stata emessa dai giudici della prima sezione della Cassazione che hanno accolto il ricorso presentato dagli avvocati difensori Giampiero Tramacere e Ivana Quarta. ora dovrà essere fissata una nuova data per il processo d’Appello. Il ferimento di Fedele, secondo le indagini, rientrava nell’ambito di un presunto regolamento di conti tra bande diverse che si fronteggiavano a Gallipoli per la spartizione del territorio. Gli ermellini, però, hanno annullato la sentenza in attesa che si conoscano nei prossimi giorni le motivazioni.

F.O.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

1 + quindici =