Politica_bellanova69La questione della cassa integrazione in deroga deve essere un assillo per il governo, che il partito democratico deve portare, fino ad una concreta soluzione. E’ la proposta di Teresa Bellanova, esponente dell’Ufficio di presidenza del Gruppo del Pd alla Camera, durante il question time con il ministro del Lavoro Giovannini che ha assicurato una risposta ‘a brevissimo’ sul rifinanziamento degli ammortizzatori sociali in deroga per il 2013.

“Prendiamo atto della positiva disponibilità del ministro, come degli impegni assunti nei giorni scorsi dal Presidente del Consiglio Letta. Nel nostro Paese – ha aggiunto Bellanova – troppe imprese hanno già chiuso i battenti, tantissime altre si trovano in una condizione di difficoltà enorme, troppi i lavoratori e le lavoratrici che pagano a duro prezzo il costo di questa crisi. A queste persone abbiamo l’obbligo di fornire una risposta immediata, seria e concreta, di tutelare le loro famiglie, spesso monoreddito, chiamate a compiere enormi sacrifici. Questi lavoratori hanno volti che spesso incrociamo nelle piazze e che ci urlano in faccia la loro disperazione. Noi queste urla dobbiamo saperle ascoltare perché sono il frutto di uno stato d’animo devastato: perdendo il posto di lavoro hanno perso un pezzo della propria identità. Il nostro compito è quello di dargli risposte”.

 

CONDIVIDI