CRONACA_stupro4M. P. 32enne di Vernole, è stato rinviato a giudizio con l’accusa di violenza sessuale. Il processo si aprirà il prossimo 4 novembre dinanzi ai giudici della prima sezione penale. I presunti abusi vennero a galla con la denuncia sporta da A.P., 40enne di Alezio. Dopo qualche bacio scambiato volutamente, il 32enne avrebbe chiesto alla donna di avere un rapporto sessuale. La 40enne avrebbe chiesto garanzie concrete prima di concedersi ma Pellè non avrebbe accettato di dialogare e avrebbe abusato della donna. L’odierno imputato, secondo l’accusa, l’avrebbe anche percossa procurandole dei vistosi lividi per poi vantarsi dinanzi all’amica delle proprie gesta. L’imputato è difeso dall’avvocato Giuseppe Talò. La persona offesa si è costituita parte civile con l’avvocato Enrico Massa.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

4 × quattro =