TAVIANO (Lecce) – Le fiamme sono divampate improvvisamente nella serata di ieri, intorno alle 23, avvolgendo e danneggiando gravemente una vecchia Opel Zafira di proprietà di un 66enne, parcheggiata in via Giuseppe Verdi a Taviano.

Per domare le fiamme, che hanno annerito anche il muro esterno dell’abitazione vicina, sono intervenuti i vigili del fuoco, dopo una richiesta di aiuto da parte di un poliziotto fuori servizio che ha anche utilizzato un estintore per cercare di contenere l’incendio in attesa del loro arrivo.

Secondo i pompieri, che sul luogo del rogo non hanno rinvenuto alcun elemento che potesse far pensare ad una matrice dolosa, le fiamme si sarebbero sviluppate all’interno del vano motore, a causa, probabilmente di un corto circuito.

Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri dello locale stazione.

CONDIVIDI