Foto repertorio

SALENTO – Una cucina distrutta dalle fiamme e tre vetture danneggiate dalle lingue di fuoco divampate per cause accidentali.

È il bilancio di tre distinti incendi scoppiati nella notte tra Ortelle, Carmiano e Supersano, dove i vigili del fuoco sono dovuti intervenire per evitare che le fiamme continuassero a distruggere ciò che avevano avvolto.

Ad Ortelle, le lingue di fuoco hanno interessato la cucina di un’abitazione in via Trento. La scintilla “fatale” sembrerebbe essere partita dal camino. Ed in poco tempo ha scatenato il rogo, distruggendo gran parte della cucina dell’appartamento. Fortunatamente, i proprietari, accortisi subito dell’incendio in corso, sono riusciti a mettersi al salvo senza riportare alcuna conseguenza.

Sia a Carmiano che a Supersano, come detto, sono andate in fumo tre vetture. Nel primo comune, le fiamme hanno interessato una Lancia Y parcheggiata in via Novoli, intestata ad una donna, danneggiando parzialmente anche una Panda parcheggiata nelle immediate vicinanze. Nel Tacco, invece, il fuoco non ha risparmiato una Fiat Punto parcheggiata in via Cavour.

Tutti gli episodi sarebbero stati scatenati da un fatto accidentale. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco intervenuti per spegnere le fiamme, per i dovuti accertamenti sono accorsi anche i carabinieri.⁠⁠⁠⁠

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

cinque × cinque =