TAURISANO (Lecce) – Sono in fase di accertamento le cause del decesso di una donna di 49 anni, R.C. le sue iniziali, dottoressa in servizio al pronto soccorso di Casarano, trovata priva di vita all’interno della sua abitazione a Taurisano.

A dare l’allarme è stato l’anziano genitore che, preoccupato del fatto di non avere più notizie della figlia da ieri, si è recato presso la sua abitazione per verificare cosa fosse accaduto.

Purtroppo, varcata la soglia, la tragica scoperta: la 49enne era riversa per terra in camera da letto. Secondo il medico legale intervenuto sul posto insieme agli agenti del commissariato locale, la morte della donna risalirebbe alla giornata di ieri.

L’esame esterno eseguito dal professionista ha escluso che la morte possa essere stata causata da eventi violenti. Accanto al cadavere della dottoressa è stata trovata una siringa, che è stata posta sotto sequestro per essere analizzata e scoprirne il contenuto.

Nei prossimi giorni, sul corpo della donna sarà eseguita l’autopsia, che potrà chiarire le esatte cause del decesso.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

1 × 5 =