LECCE: Poteva trasformarsi in tragedia un acceso diverbio scoppiato nel pomeriggio di oggi, in via Duca degli Abruzzi a Lecce, tra due uomini di origine pachistana.

I due erano all’ interno di una macelleria quando, per cause ancora sconosciute , hanno iniziato a discutere animatamente. Uno dei due uomini aveva con sè una pistola ed un coltello. Al termine del litigio ha ferito lievemente il suo connazionale con il coltello e poi è fuggito via a piedi.

Dopo poco però è stato rintracciato e fermato dai carabinieri che erano in zona per un servizio di controllo del territorio.