Prima conferenza stampa dei vertici societari del Lecce e mister Roberto Rizzo in vista della prossima stagione.

Il primo a prendere la parola nella sala stampa “Vantaggiato”, è stato il presidente Saverio Sticchi Damiani che ha da subito rimarcato “la grande voglia che animava tutti noi, subito dopo la gara di Alessandria, di ripartire. La partita di ritorno dei quarti di finale è stata una grandissima delusione, ma, al tempo stesso, ha dato a tutti noi la convinzione di essere sulla strada giusta. Nei giorni successivi ci siamo riuniti con il direttore sportivo e tutti i soci ed è stato deciso di portare avanti un ragionamento in piena continuità. Mister Rizzo è stata senza indugio la nostra prima scelta.”

Il direttore Mauro Meluso è ritornato sulla gara di Alessandria, sostenendo come “fosse evidente che la squadra fosse in una situazione psicofisica di grandissima crescita. Dopo la gara di Pagani ero preoccupato, mentre la partita di Alessandria ci ha lasciato tantissime certezze. Sono convintissimo che mister Rizzo possa essere il condottiero ideale. Quello che possiamo assicurare è che profonderemo il nostro massimo sforzo.”

Mister Roberto Rizzo dopo aver ringraziato la società per questa nuova opportunità, ha parlato del modulo: “Chiederò ai ragazzi flessibilità a livello tattico, anche se di base un canovaccio bisogna averlo. Sicuramente quello di poter partire dall’inizio è un vantaggio rispetto a subentrare in corsa. Si può iniziare a ragionare fin da subito su dei criteri tuoi e sono estremamente felice di questo. Solo il tempo ed il lavoro svolto su campo diranno se le cose sono state fatte bene ed in modo giusto.”

CONDIVIDI