Immagine di repertorio di un posto di blocco

CANNOLE (Lecce) – Tentano il furto ma trovano la proprietaria in casa e a quel punto aggrediscono l’anziana con un bastone. Mattinata di paura per una 71enne di Cannole: la donna ha dovuto fare ricorso alle cure dei sanitari. e i carabinieri hanno avviato le ricerche del commando con ogni probabilità dell’Est. L’assalto si è verificato nel centro del paese. Verosimilmente, i malviventi credevano di trovare l’abitazione vuota. Quando hanno trovato l’anziana in casa si sono scagliati contro la donna colpendola con un bastone e un cacciavite. Una violenza inaudita e inspiegagabile.

I malviventi sono stati messi in fuga dalle urla della donna. Si sono allontanati a bordo di un’auto di grossa cilindrata di colore scuro. Sul posto sono arrivati i carabinieri. L’anziana è stata medicata per una ferita al setto nasale. Nel frattempo sono scattate le ricerche dei componenti della banda estese in tutta la zona. Nn è escluso che ad a gire sia stata la stessa banda che, nelle scorse settimane, ha imperversato in zona con diversi furti in abitazioni.