NARDO’ (Lecce) – Rapinatore solitario in azione in tarda mattinata a Nardò. Un bandito, armato e travisato, ha ha fatto irruzione all’interno del negozio “Acqua e Sapone” in via XXV Luglio. L’uomo ha puntato l’arma, forse giocattolo, contro la commessa e si è fatto consegnare i soldi custoditi nel registratore di cassa, poco più di 500 euro.

Recuperato il malloppo, il malvivente si è allontanato a piedi forse atteso nelle vicinanze da un complice. Sul posto è stato richiesto l’intervento degli agenti del locale commissariato, guidati dal vicequestore aggiunto Pantaleo Nicolì. Gli agenti hanno avviato le indagini ascoltando i testimoni e raccogliendo le descrizioni sulle fattezze fisiche del malvivente.