Immagine di repertorio

GALATONE (Lecce) – Fermato per un controllo stradale, è stato trovato in possesso di 22 dosi di marijuana e per lui è scattata la denuncia a piede libero. Nei guai è finito il 39enne di Galatone L.S., gestore di un circolo ricreativo in paese e già arrestato per spaccio di droga nel marzo scorso.

I carabinieri lo hanno fermato a bordo della sua auto e lo hanno fermato per un accertamento, durante il quale l’uomo ha tradito un certo nervosismo, che ha spinto i militari ad approfondire il controllo avviando una minuziosa perquisizione veicolare.

Durante l’ispezione è spuntata la droga: 22 grammi di “erba”, già confezionata in dosi e pronta per essere spacciata. Per il 39enne è scattata la denuncia per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Lo stesso, come detto, era stato arrestato alcuni mesi fa: durante un controllo nel locale che gestisce, all’interno del calcio balilla spuntarono ben 800 grammi di marijuana.