Il film diretto da Jon Watts, prodotto dalla Marvel, uscirà il 6 luglio nelle nostre sale cinematografiche. Si tratta di un reboot ovvero una riscrittura parziale o totale della storia iniziale con cui si riavvia una nuova serie. In Captain America: Civil War uscito nell’aprile 2016 abbiamo visto un giovane Spider-Man, alle prime armi chiamato da Tony Stark / Iron Man che a sua volta comanda una squadra di Avengers, nella battaglia contro gli altri Avengers, capeggiati da Captain America. Nella scena finale dopo i titoli di coda di questo film si vede Peter Parker che maneggia un gadget che visualizzava il simbolo di Spider-Man. Il nuovo film inizia da qui.

La storia viene leggermente modificata, Peter ha 15 anni frequenta le scuole superiori ed già stato morso dal ragno radioattivo che lo ha reso potente e gli ha conferito super poteri.  Ritornato alla sua solita vita con zia May, la scuola, gli amici, dopo la coinvolgente ed esaltante esperienza con gli Avengers, il ragazzo ha come modello di vita Tony Stark che adesso è il suo mentore e Peter non vede l’ora di dimostrare a tutti il suo valore ed anche di rivelare a tutto il mondo la sua vera identità. Diventerà un grande eroe, paladino della giustizia, e dovrà fronteggiare il terribile Avvoltoio, tutto ciò a cui tiene il nostro eroe sarà in pericolo. Il nuovo Spider-Man è interpretato da Tom Holland, attore e ballerino, conosciuto per la sua interpretazione notevole e toccante in “The Impossibile”. Zia May è impersonata da una giovane Marisa Tomei, Iron Man dal ben noto Robert Downey Jr. e l’avvoltoio da Michael Keaton che è già stato un altro uomo uccello dai super poteri in Bird Man.

Spider-Man è e sarà uno dei supereroi più amati insieme a Batman e Superman e sicuramente questo nuovo film molto atteso, farà presa sul pubblico dei suoi fan.

Francesco Stomeo