SALENTO – Il Salento continua a bruciare senza sosta. I vigili del fuoco del Comando provinciale di Lecce, infatti, anche oggi sono impegnati su più fronti della provincia di Lecce, per spegnere gli incendi divampati da nord a sud del nostro territorio.

Un lavoro incessante per i “caschi rossi”, chiamati ad intervenire per evitare che le lingue di fuoco distruggano l’ambiente e costituiscano pericoli per i cittadini e gli utenti della strada. Le fiamme, anche stamattina, hanno interessato cumuli di sterpaglie, alberi ed interi uliveti tra Lecce, Botrugno, Zollino, Santa Maria di Leuca.

Al momento non si registrano situazioni di particolare pericolo.

(foto di repertorio)

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.