Foto Michel Caputo

A pochi giorni dal ritiro precampionato (in programma a Lorica -Cs- dal 14 al 28 luglio) il Lecce 2017/18 sembra avere le idee già ben chiare.

Infatti nella prima conferenza stampa 2017/18, svoltasi presso la stampa “Sergio Vantaggiato” dello stadio “Via del Mare”, il vicepresidente dei giallorossi Corrado Liguori si è presentato ai giornalisti con un concetto di Lecce che è già realtà.

“Questa squadra – ha dichiarato Liguori- è nata negli spogliatoi di Alessandria. Da quella sconfitta è nato il progetto di oggi. Un Lecce che era già forte ed ora stiamo rafforzando ulteriormente”.

“Una nuova sfida – ha concluso Liguori -a cui non prenderà parte Doumbia che ha chiesto di essere ceduto”.

Alla base, quindi, c’è già un gruppo di ragazzi vogliosi di riscattarsi ed un allenatore, Robertino Rizzo, che avrà finalmente modo di guidare i giallorossi sin dalla partenza.

L’Us Lecce sembra pertanto aver rimarginato l’ennesima ferita dell’esperienza in Lega Pro che dalla prossima stagione tornerà alla vecchia e storica denominazione: Serie C.

Un Lecce 2017/18 in cui naturalmente sarà fondamentale l’apporto dei tifosi. A tal proposito venerdì 21 luglio, in un’apposita conferenza stampa sarà presentata la campagna abbonamenti della prossima stagione così come le nuove divise da gioco.

Pino Montinaro