LECCE – Secondo appuntamento con il ciclo di concerti “Must in song” che, all’interno della rassegna estiva del Comune di Lecce, è organizzato dall’Associazione Festinamente con la direzione artistica di Eraldo Martucci ed il coordinamento artistico di Maria Agostinacchio.

Giovedì 6 luglio, alle 21.30 nel Chiostro dei Teatini, protagonista sarà la pianista armena Marianna Abrahamyan. L’evento è realizzato in collaborazione con il Concours international de piano d’Orléans, Nireo e Balletto del Sud. In programma musiche di Babajanyan, Dutilleux, Gubaidulina, Parra, Ravel, Scriabin,

Ingresso: 13 euro intero, 8 euro ridotto studenti.

Prevendita: Castello Carlo V, tel. 0832 246517; Youmusic, Piazza Mazzini 71, tel. 0832/241574; Principe, Via V. Emanuele 7, 0832 302050; Gift, Via 147mo Reggimento Fanteria 14, tel. 0832 332011; Balletto del Sud, Via Biasco 10, tel. 0832453556.

L’armena Marianna Abrahamyan è una fra le più promettenti giovani pianiste della sua generazione. Studia in Scozia al “Royal Conservatoire” ed ha conseguito la laurea all’Università di Agder in Norvegia e allo “Yerevan State Conservatoire” in Armenia. Ha seguito le Masterclasses di maestri del calibro di Klaus Hellvig, Paul Badura Skoda, Einar Steen Nokleberg, Jan Jiracek e da Rolf Gupta. Le sue capacità di lettura, memoria, rapidità e agilità l’hanno diretta naturalmente verso il repertorio contemporaneo.