MARTANO (Lecce) – Lo schianto tra due auto, poi le fiamme che hanno avvolto una delle due vetture e la tragedia.

L’ennesima giovane vittima della strada nel Salento è la 35enne di Bagnolo, Valentina Costa, deceduta in seguito ad un terribile incidente stradale avvenuto poco prima dell’alba sulla Martano – Otranto. Pare che stesse andando a lavorare.

La giovane si trovava da sola a bordo di una Renault Clio ed era diretta verso Otranto, quando ad un certo punto si è scontrata frontalmente con un’Alfa 156 condotta da un giovane idruntino di 27 anni. Un impatto tremendo, in seguito al quale la vettura della 35enne si è ribaltata, per poi essere avvolta dalle fiamme. Purtroppo, per Valentina Costa non c’è stato nulla da fare.

Gravissimo il conducente dell’altra auto, Dario Giannotta, estratto dall’abitacolo dell’Alfa dai vigili del fuoco ed ora ricoverato in ospedale. Nelle prossime ore saranno noti gli accertamenti tossicologici cui è stato sottoposto.

Le indagini per ricostruire l’accaduto sono affidate agli agenti della Polizia Stradale di Maglie, accorsi sul posto insieme ai colleghi del Commissariato di Otranto. Su disposizione del pubblico ministero Maria Rosaria Micucci, i mezzi sono stati posti sotto sequestro.