SAN PIETRO VERNOTICO/LECCE – Rubata a Lecce e contenente fucili, gioielli ed altre armi, la cassaforte è stata trovata semiaperta nelle campagne tra San Pietro Vernotico e Torchiarolo, dove i ladri hanno provato a forzarla senza però riuscire ad allungare le mani sul suo contenuto.

L’armadietto blindato è stato trovato ieri pomeriggio dagli agenti della polizia Municipale di San Pietro Vernotico, dopo la segnalazione di un cittadino. Come accertato dagli investigatori, la cassaforte era stata rubata nella giornata di ieri da un appartamento del capoluogo salentino. All’interno, vi erano cinque fucili, una pistola, coltelli e gioielli in oro.

È probabile che i topi d’appartamento, dopo avere prelevato l’armadio blindato dall’abitazione, abbiano tentato di forzarlo in un luogo appartato e lontano da occhi indiscreti. L’effrazione però sarebbe riuscita solo in parte: all’appello, infatti, mancherebbe solo qualche monile e la pistola. Sul posto si è reso necessario l’intervento del personale della Scientifica, accorso per eseguire i rilievi di rito e cercare tracce o impronte che possano svelare il nome dei responsabili.

CONDIVIDI