UGENTO (Lecce) – Ieri pomeriggio i carabinieri del Norm della compagnia di Casarano, hanno arrestato in flagranza di reato, Antonio Giuseppe Antonazzo, 49enne di Ugento, già noto alle forze dell’ordine.

I militari nel corso di una perquisizione personale e domiciliare hanno rinvenuto all’interno della cucina 30 dosi di cocaina del peso complessivo di poco più di 35 grammi.

Inoltre hanno rinvenuto un altro involucro contenente 11,70 grammi di marjiuana, una dose di hashish, un bilancino di precisione, vario materiale per il confezionamento delle dosi e la somma in contante di 900 euro in banconote di vario taglio.

Per il 49enne ugentino sono scattate le manette ai polsi con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti ed è stato trasferito presso il carcere di Borgo San Nicola.