GALLIPOLI (Lecce) – Sorvegliato Speciale con obbligo di soggiorno e firma nella città di Bari, non ha resistito a trascorrere un periodo di relax nella città bella, tanto da trasferirsi in una villetta nelle vicinanze dei lidi della movida e di una nota discoteca. Si tratta di Davide Monti 27enne di Bari, pluripregiudicato ed elemento di spicco della famiglia Busco, legata al clan Capriati.

In seguito ad una articolata attività investigativa è stato, nella tarda serata di ieri, catturato dai Carabinieri del N.O.R. – Aliquota Operativa – della Compagnia Carabinieri di Gallipoli mentre tranquillamente ballava sulla pista di un noto stabilimento balneare. Ai carabinieri, al momento dell’ arresto ha esibito una patente di guida con la sua foto ma intestata ad un ragazzo incensurato di Bari per il quale sono in corso accertamenti.

Su disposizione del Pubblico Ministero di turno della Procura della Repubblica di Lecce, Davide Monti è stato accompagnato presso la Casa Circondariale di Lecce.

 

CONDIVIDI