COPERTINO (Lecce) – Primo successo individuale con la maglia dell’Airone Leo Constructions per Ambrogio Quaranta. Il veterano delle corse si è imposto alla seconda edizione del Trofeo “Respira Salento”, che si è svolto domenica scorsa a Copertino.

Il tesserato del team leccese presieduto da Ivano Telesca ha vinto l’evento sportivo con il tempo di 12:54, a margine della gara a cronometro che si è sviluppata sul percorso di 10 chilometri. Un successo importante giunto in occasione della settima tappa del circuito “Lu sule, lu mare, lu ientu” promossa da CSAIN e organizzata dalla Asd G&C.

Quaranta ha sbaragliato la concorrenza di una nutrita rappresentanza di cicloamatori che hanno preso parte all’appuntamento ciclistico patrocinato dai comuni di Lequile e di Copertino. Il vincitore ha preceduto di tre secondi sul cronometro Cristian Serafini, suo compagno di squadra con il quale ha firmato una bellissima doppietta targata Airone Leo Constructions. L’ultimo gradino del podio è stato occupato invece da Mattia De Pascalis del Team Calcagni.

I risultati ottenuti dall’accoppiata Quaranta-Serafini hanno confermato ancora una volta l’egemonia del gruppo ciclistico leccese nella specialità crono. “Siamo consapevoli della nostra forza e delle qualità del nostro gruppo – spiega il presidente Telesca -. Vogliamo chiudere col punto esclamativo questa bella stagione e continueremo a lavorare a testa bassa per centrare altre vittorie”.

 

 

 

CONDIVIDI