Sannicola (Lecce) – Tutto pronto per la quinta edizione di Arte in Piazza che, a partire dalle 21.00 del prossimo 19 agosto, animerà, grazie ad una nuova veste e con nuove collaborazioni, la piazza del paese.

E sarà subito festa con gli artisti circensi dell’associazione Girovaghi, la compagnia di artisti di strada, giocolieri, performer, mangiafuoco, trampolieri, maghi e comici che hanno fatto della loro passione un’arte e delle strade il loro palco dove, ogni volta, ricreare in percorsi inestricabili di luce e musica la magia che invita al divertimento grandi e piccini.

Inoltre, siccome quando la festa comincia, la musica deve essere quella giusta, ci penserà la BeDixie – dixieland jass band, con la sua elevata capacità tecnica, la sensibilità poetica e il grande spirito di gruppo, a ricreare, in un immaginario viaggio musicale colmo di bellezza e passione, lo stile Dixieland della New Orleans degli anni ’20. Un travolgente spettacolo in divisa dixieland, rigorosamente in acustico, che trova la sua massima espressione per strada in puro stile marching-band.

Numerose le iniziative che arricchiranno questa quinta edizione di Arte in Piazza. Durante la manifestazione, organizzata dalla Proloco Lido Conchiglie Sannicola e dall’associazione culturale Novalba con il patrocinio del Comune di Sannicola – Provincia di Lecce – Puglia Events – Regione Puglia Assessorato all’Industria Turistica e Cultura, si potranno acquistare le creazioni dei tanti artigiani che esporranno, visitare la mostra fotografica in 3D di immagini di artisti di strada del Collettivo Fotografico Xima che, attraverso la fotografia, promuove il territorio e ne valorizza il patrimonio artistico e ammirare le opere realizzate dai partecipanti al Corso d’Arte e Creatività organizzato dalla Ionia Associazione di Sannicola.

Un particolare set fotografico, realizzato da Manuela Amato, accoglierà tutti coloro che avranno voglia di farsi fotografare in originali pose artistiche e creative.

Tutti i bambini infine potranno partecipare al laboratorio urbano di gommapiuma SPUPAZZANDO curato dall’associazione Teste Di Legno.

Marcella Negro



CONDIVIDI