MAGLIE (Lecce) – Un’altra vittoria per il CT Maglie che nella seconda giornata del campionato a maschile a squadre ha superato il TC Palermo Due, con un netto 6 a 0, portando la squadra salentina da sola al comando nel proprio girone.

I magliesi, guidati dal capitano Mattia Leo, sono scesi in campo con la stessa formazione che domenica scorsa ha vinto a Genova, ovvero il francese Yannick Jankovits (2.1 e 270 ATP), Erik Crepaldi (2.1 e 440 ATP), Giorgio Portaluri (2.2 e 840 ATP) e Francesco Garzelli (2.4).

I siciliani sono scesi in campo con Antonio Campo (2.2), Alberto Cammarata (2.3), Massimo Ienzi (2.7) e il capitano Francesco Palpacelli (2.8).

Negli incontri di singolare si sono confrontati Garzelli contro Palpacelli, superato per 6-2 6-0, Portaluri contro Ienzi, superato per 6-3 6-3, Jankovits contro Campo, superato per 7-6(8) 6-3, Crepaldi contro Cammarata 6-0 6-1.

Per il doppio si sono confrontate le coppie Portaluri Crepaldi contro Palpacelli Cammarata, superati per 6-4 6-3, e Jankovits Garzelli contro Campo Ienzi, superati per 6-4 6-4.

Nella sua prima partita casalinga, di questo campionato, l’intera squadra del CT Maglie ha offerto, a tutti gli appassionati della racchetta, una splendida giornata di sport e divertimento. La macchina organizzativa del circolo salentino, già collaudata per eventi di considerevole importanza, ha accolto senza problemi il numeroso pubblico ricevendo anche gli elogi dai rappresentanti degli organi federali presenti oggi.

Per il direttore sportivo del CT Maglie, Antonio Baglivo: “Una importante vittoria che ci permette ora di guardare il campionato con una prospettiva diversa. La partita di domenica prossima a Sinalunga dirà quali saranno gli obiettivi di questo campionato. Certamente a Sinalunga troveremo una squadra vogliosa di fare punti nell’ottica di un buon piazzamento nella prima fase del girone. I toscani sicuramente schiereranno il loro numero uno finora mai impiegato Josef Kovalik (1.4 e 167 ATP), giocatore emergente e molto forte e il numero due Pietro Licciardi (2.2) che ha vinto a sorpresa sia con Marco Cecchinato che con Ramirez Hidalgo, oltre a Christian Perinti (2.4) e Giovanni Galuppo (2.6). Pertanto si prevede una partita molto equilibrata”.

 

CONDIVIDI