LEVERANO (Lecce) – Cade dall’albero e muore. La tragedia si è verificata nel primo pomeriggio nelle campagne di Leverano, in località “Montedarena”, alla periferia del paese, dove un pensionato 74enne del posto è deceduto dopo essere caduto dall’albero, forse a causa di un improvviso malore o al cedimento di un ramo.

La vittima è il 74enne Luigi My, molto conosciuto in paese, che come sua abitudine aveva raggiunto con la sua Motoape i suoi terreni per dedicarsi alla cura dei campi e degli ulivi. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, l’uomo si sarebbe arrampicato su un albero di ulivo con una scala, quando ad un tratto – per cause in fase di accertamento – avrebbe perso l’equilibro cadendo rovinosamente al suolo.

A dare l’allarme sono stati alcuni suoi familiari che, attorno alle 14, non vedendolo rincasare, si sono messi sulle sue tracce, rintracciandolo nell’uliveto ai piedi dell’albero. Purtroppo per lui ogni tentativo di soccorso è risultato vano.

Sul posto, per i dovuti accertamenti, sono intervenuti i carabinieri della stazione di Leverano. La salma, su disposizione del pubblico ministero di turno, è stata restituita ai familiari.

 

 

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.