MELENDUGNO (Lecce) – Inizia sabato 14 ottobre, alle ore 10.30, con la giornata dedicata alla pulizia della pineta di Torre dell’Orso il calendario di iniziative targato Comune di Melendugno allo scopo di incentivare la raccolta differenziata e più in generale di responsabilizzare tutti i cittadini al rispetto dell’ambiente, patrimonio collettivo e valore sociale.

La campagna “Pensa Ecologico. NaturalMente differenziamoci”, organizzata dall’Amministrazione Comunale e fortemente voluta dalla consigliera all’Ambiente Angelica Petrachi in collaborazione con EMS group, l’Associazione Suesa e l’Istituto Comprensivo di Melendugno e Borgagne, prevede una serie di eventi che da ottobre a dicembre rendono protagonisti i cittadini di tutte le età e le piazze, luoghi di incontro e confronto, dove si svolgeranno le diverse attività previste.

Si inizia con tre workshop sul compostaggio domestico, che si terranno il 15 ottobre in Piazza Pertini a Melendugno, il 5 novembre in Piazza Sant’Antonio a Borgagne e il 19 novembre presso Villa Comunale di Melendugno.

In quest’occasione verrà spiegato come si utilizza la compostiera nella pratica quotidiana e sarà possibile, compilando gli appositi moduli, adottarne una delle 214  che l’Amministrazione metterà a disposizione gratuitamente. L’uso della compostiera permetterà di avere uno sconto sulla tassa dei rifiuti come previsto da Regolamento Comunale. Anche i bambini verranno coinvolti con il Gioco dell’Ecoquiz e Rifiuti Driver, un’azione di street marketing, che si caratterizza per la raccolta dei rifiuti con un triciclo.

Il 22 ottobre sarà protagonista il mare con la giornata per la pulizia dei fondali del porto di San Foca ad opera dei sub dell’Associazione SueSa.

Le attività continueranno il 6 novembre con un corso di formazione ludico- didattico per 50 bambini della scuola primaria di Melendugno e Borgagne, che diventeranno baby informatori ecologici, e celebreranno il 21 novembre la Giornata dell’Albero.

A chiudere questo fitto calendario di eventi sarà l’EcoNatale. Il 16 dicembre grandi e piccini si ritroveranno presso la Villa Comunale di Melendugno per decorare l’albero di Natale realizzato con materiale di riciclo e con addobbi sostenibili creati dai bambini durante dei laboratori pomeridiani.

#iomidifferenzio e tu? è lo slogan di questa iniziativa e l’invito che l’Amministrazione Comunale fa ai suoi cittadini.

 

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.