GUAGNANO (Lecce) – Si toglie la vita a soli 31 anni all’interno della propria abitazione. Dolore e tristezza a Guagnano dove nella serata di ieri si è suicidato V.R., del posto. I familiari del giovane hanno allertato i soccorsi non appena scoperto il corpo. V.R. è stato immediatamente trasportato presso il pronto soccorso dell’ospedale “Vito Fazzi” dove i medici hanno tentato in tutti i modi di rianimarlo.

La salma del giovane è ora a disposizione dell’Autorità giudiziaria mentre i carabinieri sono al lavoro per cercare di risalire ai motivi di un gesto così disperato ascoltando familiari e amici del giovane.