Ingredienti per 4 persone

2 aragoste medie

1 spicchiò d’aglio

Pomodorini datterino gialli

Pesto di rucola

Pinoli

Pasta

Timo

Olio EVO

Sale e pepe

 

Preparazione:

Prendete le aragoste e fatele a pezzi, poi cucinatele in una padella con mettendoci olio EVO, pepe e uno spicchio d’aglio in camicia (che poi verrà tolto). Fate cucinare le aragoste per 5 min in modo da tirar fuori l’umore. Aggiungete dei daterini gialli preferibilmente pelati. Lasciate andare la salsa per altri 15 mini a fiamma bassa.

Nel frattempo cucinate la pasta in acqua leggermente salata. Toglietela anzitempo, dopo 5 minuti, perché gli altri 5 minuti servono per farla mantecare nella salsa, quindi far ultimare la cottura della pasta insieme alle aragoste.

A fine cottura aggiungete il pesto di rucola (non prima, altrimenti diventa amaro) e poi i pinoli. Inpiattate e aggiungete un filo d’olio crudo, della buccia di limone e un pizzico di timo. Accanto, per dar colore al piatto, potete adagiare dei germogli di pisello.

E ora potete servire