“Risotto Coi fiocchi” ha sposato il delicato sapore del carpaccio di pesce marinato alle erbe con quello deciso del Parmigiano, il tutto aromatizzato con panura tostata e “rinfrescato” con scorza di lime

 

INGREDIENTI

Riso cannaroli 100 gr

Burro freddo 60 gr

Parmigiano Reggiano 60 gr

Filetto di pesce a scelta 100/150 gr

Olio evo, sale, pepe,

Vino bianco (1 bicchiere se si vuole sfumare il risotto)

Pangrattato

Prezzemolo tritato

Aromi: crema olive 1 cucchiaio, polvere di pomodoro

2 lime

Zucchero si canna (un pizzico)

Brodo vegetale

 

PPROCEDIMENTO

Pulire e sfilettare il pesce, ricavare filetto provandolo di pelle ed eventuali squame e residui

 

Ricavare dai filetti un carpaccio sottile e marinarlo con olio, sale, poca scorza di lime, zucchero, pepe, erbe aromatiche a piacere. Coprire con pellicola e mettere in frigo.

 

Iniziare a tostare il riso, senza farlo brunire troppo, sfumare con del vino quando è ben caldo o procedere direttamente ad unire il brodo, poco alla volta.

 

Intanto tostare il pane, aromatizzarle con tutti i sapori scelti, massaggiare bene con le mani e poi tostare sul fuoco.

 

Grattugiare la scorza di lime, avendo cura di non grattare la parte bianca immediatamente sotto la scorza perché conferirebbe un sapore molto amaro.

 

Quando il riso è ancora al dente spegnere il fuco e mantecare con burro, parmigiano e lime. Aspettare qualche minuto, poi sistemarlo su piatto caldo (usando il microonde)

 

Impiantare il riso completando con il carpaccio di pesce, spolverare con il pane tostato aromatizzato. Quindi servire.

 

Ecco il piatto finito