Ingredienti:

650 g di farina

200 g di strutto

2 uova + 9 tuorli

400 g di zucchero

250 g di crema alla nocciola

1 bustina di lievito per dolci

1 pizzico di sale

1 limone

1 l di latte

Procedimento

 

Su una spianatoia disporre la farina a fontana, sbriciolare lo strutto e amalgamarlo con la farina;

Aggiungere 500 g di farina, 2 uova, 200 g di zucchero, il lievito, 1 pizzico di sale e la buccia del limone grattugiata;

Impastate il tutto formando una palla;

Avvolgere in una pellicola per poi riporla in frigo per 60 minuti.

 

Preparare la crema pasticciera:

In un pentolino scaldare il latte con la buccia del limone;

In un’altra pentola unire i tuorli allo zucchero e mescolare con una frusta;

Aggiungere la farina a pioggia continuando a mescolare badando che non si formino grumi;

Unitevi il latte senza buccia di limone e mescolare

Mettere sul fuoco mescolando sempre nello stesso verso sino a quando la crema non si addensa; Togliere dal fuoco e travasare in una coppa e lasciare raffreddare.

Stendere due terzi di pasta frolla con il mattarello;

Imburrare e infarinare una tortiera con i bordi  alti;

Adagiare la frolla;

Condire con la crema pasticciera è uno strato di crema alla nocciola;

Coprire con la restante parte di pasta frolla;

Piegare i bordi della base sigillando la torta e spennellando la superficie con il tuorlo sbattuto ed infornate per 30 minuti in forno preriscaldato a 180°.