Ingredienti
(dosi per 4 persone):
• 250 g. di lasagne all’uovo
• 600 g. di funghi
• Una confezione da ½ l. di besciamella pronta
• 40 g. di parmigiano grattugiato
• Un limone
• Uno spicchio d’aglio
• Un peperoncino
• Un ciuffo di prezzemolo
• Sale grosso q.b.
• Sale fino q.b.
• 10 g. di burro
• Quattro cucchiai di olio

Riempire d’acqua una ciotola e spremerci il succo di mezzo limone; quindi, pulire i funghi, togliendone la pellicina, e lavarli velocemente nella ciotola (cosi’ non anneriscono). Versare in una padella antiaderente l’olio e dorarvi lo spicchio d’aglio con il peperoncino; eliminare quest’ultimo ed unire i funghi tagliati a fettine ed il sale; cuocere con un coperchio a fuoco moderato con la stessa acqua che cacceranno i funghi stessi e, giunti a cottura, togliere l’aglio ed aggiungere il prezzemolo tritato finemente.

Riempire una pentola d’acqua, salarla e portarla a bollore; unire quindi un cucchiaio d’olio (cosi’ la pasta non si attacca), e cuocervi cinque-sei lasagne alla volta per dieci minuti; quindi scolarle e adagiarle su un telo da cucina bagnato e strizzato.

Formare un primo strato di besciamella sul fondo di una pirofila (o di una teglia d’alluminio) e sovrapporvi uno strato di pasta; distribuirvi sopra un po’ di funghi, irrorare con altra salsa e spolverizzare con del parmigiano; proseguire cosi’ fino ad esaurire tutti gli ingredienti e terminare con uno strato di besciamella.

Cospargere la superficie con fiocchetti di burro ed infornare a 200° per circa 30 minuti.