In occasione del primo anniversario dell’attentato alla scuola Morvillo Falcone di Brindisi in cui mori’ Melissa Bassi e rimasero ferite altre nove persone tra passanti e studenti, i ministri dell’Istruzione e dei Beni Culturali, Maria Chiara Carrozza e Massimo Bray, partecipano stamani alla cerimonia di commemorazione che si svolge davanti all’istituto professionale per i servizi sociali. Alle 7.42, nell’ora in cui esplose l’ordigno, azionato dal reo confesso Giovanni Vantaggiato, i ministri e le altre autorita’, tra cui il vicepresidente del Senato Valeria Fedeli, hanno deposto un fascio di fiori bianchi davanti alla stele che ricorda Melissa e al rito commemorativo, officiato dall’arcivescovo Brindisi, mons. Domenico Caliandro. All’iniziativa partecipano il papa’ di Melissa, Massimo Bassi, il nonno della studentessa, alcuni studenti della scuola, che indossano la t-shirt “Io non ho paura”, e gli alunni della scuola Melissa Bassi di Scampia.

 

 

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

19 + sedici =