LECCE – Ennesimo suicidio nel Salento. E’ accaduto nel pomeriggio di ieri in via Imbriani a Lecce. A togliersi la vita il 45enne G.P. L’uomo, secondo una prima ricostruzione, si sarebbe lanciato dalla finestra della propria abitazione. E’ morto sul colpo. A nulla sono valsi i soccorsi.

La salma è stata trasferita presso la camera mortuaria del “Vito Fazzi” a disposizione dell’autorità giudiziaria che potrebbe disporre ulteriori accertamenti in giornata. Il medico legale Ermenegildo Colosimo ha effettuato una visita esterna prima di riaffidare la salma ai familiari. Non si conoscono al momento le cause che hanno spinto un uomo di appena 45 anni a togliersi la vita in una fredda domenica d’inverno.